Filoweb: Breguet Br 1050 Alizé

 
Home Menu Gallery Roberto Contatti
 

Breguet Br 1050 Alizé

Aereo per la lotta antisommergibile e per il pattugliamento marittimo imbarcato

Origine: Francia
Motori: 1 turboelica Rolls-Royce Dart R.Da7 Mk.21
Prestazioni: Velocità massima 520 km/h. Velocità di crociera 370 km/h. Autonomia 2500 km. Tangenza 8000 m
Armamento: Bombe: 3 di profondità da 160 kg (interne), 2 di profondità da 160 kg o 175 kg (su attacchi esterni). 1 siluro L4 da 500 kg. Razzi da 127 mm o 6 AS.12
Ruolo: Lotta Antisom, Ricerca e Soccorso, Antinave

Descrizione: Il Breguet Br 1050 Alizé ra un monomotore a turboelica antisommergibile imbarcato con 3 uomini di equipaggio. Progettato e costruito dall'azienda aeronautica francese Breguet Aviation negli anni cinquanta, venne impiegato dalle aviazioni navali francese e indiana e rimase operativo fino al 2000.
Il progetto del Br 1050 Alizé nacque nella prima metà degli anni cinquanta su specifica dell'Aviation navale, interessata ad un nuovo aereo antisommergibile imbarcato da destinare alle sue portaerei.
Il primo di 2 prototipi del Vultur volò nell'agosto 1951 e dopo vari voli di prova non riuscì a soddisfare le rosee aspettative che l'azienda aveva riposto in esso. Quindi fu avviato lo sviluppo del Br 1050 Alizé, il quale aveva al posto del turboreattore 1 radome retrattile dove stava alloggiato il radar.
L'Alizé si avvaleva di un’unica turboelica di maggiore potenza e di una configurazione tradizionale, con le ali ripiegabili e carrello principale alloggiato in gondole alari, nelle quali trovavano alloggio anche le boe acustiche, che insieme al radar costituivano i principali sensori per la caccia ai sommergibili. A bordo del nuovo velivolo, oltre al pilota, trovavano posto anche 2 operatori addetti al sistema radar e al sistema per la lotta antisommergibile.
Il prototipo spiccò il suo primo volo il 6 ottobre 1956 e il primo esemplare di serie fu consegnato alla marina francese il 29 maggio 1959. Il principale utente del Br 1050 Alizé è stata la Francia, mentre 12 esemplari furono consegnati anche alla marina indiana, che in seguito ne ricevette altri, dopo che erano stati radiati dalla Marine Nationale. Oggi l’aereo è stato ritirato dal servizio da entrambi gli operatori.
L'Aéronavale dal 1959 ha ricevuto in totale 75 macchine imbarcate sulle portaerei Clemenceau (R 98) e Foch (R 99). Negli anni novanta 21 esemplari in carico alla Flottille 4F e alla Flottille 6F sono stati aggiornati con 1 nuovo radar Iguane, sistema di navigazione Doppler e un armamento migliorato. L'ultimo Alizé è stato radiato nei primi anni del XXI secolo.

Breguet Br 1050 Alizé
Breguet Br 1050 Alizé
Breguet Br 1050 Alizé
Breguet Br 1050 Alizé
Breguet Br 1050 Alizé

Contenuti


↑ Top ↑

G+ FB TW whatsapp RSS FEED
Cerca
Parola:

filoweb.it è il sito personale di Filippo Brunelli
(c) 2017 Filippo Brunelli
Le immagini ed i testi contenuti nel sito sono di proprietà di Filippo Brunelli salvo diversamente indicato.
L'uso delle immagini e del testo è gratuito per uso personale ed è subbordinato alla citazione della fonte.