Filoweb.it
By Filippo Brunelli


FB TW Pinterest whatsapp RSS FEED News letter

  ► Ricette

PRIMO PIATTO
Caramelle-di-pasta-al-formaggio Caramelle di pasta al formaggio
Mettere l’acqua in un contenitore e aggiungere del sale mescolando per farlo sciogliere completamente, poi disporre la farina di semola sul piano di lavoro a fontana e realizzare un buco nel centro della farina.
Versare l'acqua nel centro della farina mescolando per farla assorbire completamente.
Quando l'acqua sarà completamente assorbita, continuate a impastare fino a quando l’impasto no risulterà omogeneo e liscio.
Fare una palla con l’impasto e mettere a riposare avvolta nella pellicola per almeno 30 minuti, nel mentre tagliare il formaggio a cubetti di circa 4 o 5 mm.
Stendere la pasta e creare dei rettangolini all’interno dei quali si depositeranno i cubetti di formaggio. Chiuderli bene (aiutandosi con dell’acqua sui bordi della pasta) e schiacciare in prossimità del formaggio i lati più lunghi in modo da dare una forma a “caramella”.
Stendere su di un tagliere di legno infarinato e lascia asciugare per almeno un paio di ore la pasta.

Preparare la pasta ed il sugo
In una padella mettere a soffriggere i funghi con l’aglio ed il prezzemolo. Spruzzarli con il vino. 
Dopo un paio di minuti aggiungere il bacon tagliato a pezzettini e far cuocere a fuoco lento per 10 minuti; a metà cottura aggiungere i pomodorini tagliati a metà. Se il sugo dovesse asciugarsi troppo si può aggiungere un po’ d’acqua.
Nel mentre scaldare una pentola d’acqua ed aggiungere il sale. Quando l’acqua inizia a bollire immergere le caramelle di pasta. Dopo un minuto che sono venute a galla rimuoverle dalla pentola con l’aiuto di una ramina (non scolarle) e depositarle nella padella con il sugo. Quindi saltarle a fuoco vivo.
Servire calde


PRIMO PIATTO
Tortellini-alla-crema-di-formaggio Tortellini alla crema di formaggio
Le dosi sono per 2 porzioni abbondanti.

Per questa ricetta è importante che i tortellini siano pronti quando anche il condimento lo è!
Per prima cosa grattugiare i formaggi con una grattugia a fori larghi.
Mettere a bollire l'acqua con il sale grosso e quando bolle immergervi i tortellini.
Nel mentre si versa il burro in una pentola e lo si fa sciogliere a fuoco basso; si aggiunge poi il latte e lo si porta lentamente a bollore. Quando sarà caldo, si versano nella pentola i formaggi, e si gira in continuazione sino a sciogliere completamente i formaggi stando attenti che non si formino dei grumi.
Quando i tortellini saranno pronti metterli nella pentola con il condimento e farli mantecare qualche istante a fuoco basso.
Impiattare e grattuggiare la noce moscata ed il pepe sopra i singoli piatti.
Servire caldi e non aspettare altrimenti il formaggio tenderà a raggrumarsi


SECONDO PIATTO
Fagioli-e-Salsiccia-Tex-Mex Fagioli e Salsiccia Tex-Mex
Mettere a bollire il brodo.
Sminuzzare il sedano, la carota e l’aglio; tagliare la cipolla a fettine e soffriggere il tutto.
Sminuzzare le salsicce e, aggiungerle al soffritto, mescolare bene il tutto a fuoco vivo per un paio di minuti fino a quando la salsiccia non sarà rosolata, quindi sfumare con il vino.
Quando il vino sarà sfumato aggiungere i fagioli e le spezie, mescolando il tutto per far amalgamare bene i sapori.
Aggiungere la passata di pomodorini ciliegino, il concentrato di pomodoro ed il brodo.

salsiccia e fagioli salsiccia e fagioli

salsiccia e fagioli salsiccia e fagioli

Cuocere per circa 30 minuti aggiungendo il brodo piano piano, quando i fagioli sono cotti far addensare il sugo.
Servire caldo accompagnato da delle belle fette di pane.
PRIMO PIATTO
Gnocchi-di-ricotta-con-calamari-e-pomodorini Gnocchi di ricotta con calamari e pomodorini
Ricetta per due persone.

Tagliare i pomodorini a metà per il lungo e metterli in una teglia da forno a cuocere a 100° per almeno 2-3 ore conditi con olio, prezzemolo ed un pizzico di sale.
In una bastardella mescolare la ricotta, il parmigiano e l’uovo, quando la ricotta si sarà ammorbidita.  Aggiungere la farina lentamente e mescolare fino ad ottenere una palla morbida.
Mettere la palla su di una superficie infarinata e creare dei filoncini che verranno ritagliati per creare degli gnocchi.

Lasciare riposare gli gnocchi per almeno 30 minuti su di un piano infarinato, ma per non più di 3h.
Mettere a bollire una pentola con 1 litro l’acqua.
Tagliare i calamari e metterli a cuocere con uno spicchio d’aglio e un po’ d’olio, sfumare con il vino ed aggiungere metà dei pomodorini. Cuocere per 5 o 6 minuti.
Quando l’acqua inizia a bollire immergervi gli gnocchi e cuocerli fino a quando non inizino a risalire (3-4 minuti), raccoglierli con una ramina e mescolarli con il sugo.

Impiattarli aggiungendo i pomodorini rimasti come guarnizione.

SECONDO PIATTO
Tacchino-ai-peperoni-e-crema-di-latte Tacchino ai peperoni e crema di latte
Ricetta per due persone.
Preparare le fettine di tacchino impannate con abbondante farina.
Tagliare a fettine i peperoni e la cipolla.
In una padella soffrigere la cipolla ed aggiungere i pezzettini di peperoni, dopo qualche minuto spostare in un lato della padella i peperoni e mettere le fettine di tacchino cuocendole per qualche istante su ogni lato fino a quando non avranno ottenuto una bella doratura.
Aggiungere il latte, coprire con un coperchio e finire di cuocere a fuoco medio per qualche minuto.

SECONDO PIATTO
Petti-di-pollo-al-Pompelmo-Rosa Petti di pollo al Pompelmo Rosa

Il pollo al pompelmo rosa è un piatto saporito e veloce da preparare. Sebbene il pompelmo sia una frutto relativamente giovane nelle nostre tavole l’abitudine di insaporire le carni con gli agrumi affonda le radici nella tradizione culinaria italiana e quindi non v’è nulla di strano ad usare il pompelmo, soprattutto con una carne come quella del pollo che si presta a molte combinazioni.

Impannare con abbondante la farina i petti di pollo.
Spremere il succo dei pompelmi.
In una padella sciogliere il burro e far rosolare le foglie di salvia fresca, quindi adagiare le fette di pollo impannate e cuocerle 3-4 minuti per lato (o fino ad ottenere una bella doratura) a fuoco vivo, quindi abbassare la fiamma e aggiungere il succo di pomplemo.
Cuocere per 5-7 minuti per far condensare il succo.
Prima di servire regolare il sale.
Volendo si possono aggiungere alcuni grani di pepe verde che sposa bene con il pompelmo ed il pollo.

Foward →
FB TW Pinterest whatsapp RSS FEED News letter

filoweb.it è il sito personale di Filippo Brunelli
(c) 2017 Filippo Brunelli
Le immagini ed i testi contenuti nel sito filoweb.it sono di proprietà di Filippo Brunelli salvo diversamente indicato.
L'uso delle immagini e del testo è gratuito per uso personale ed è subbordinato alla citazione della fonte.
Brunelli Filippo declina ogni responsabilità per l'uso che viene fatto delle informazioni presenti nel sito filoweb.it.