Filoweb: Beriev Be-6

 
Home Menu Gallery Roberto Contatti
 

Beriev Be-6

Pattugliatore marino e lotta antisom

Origine: URSS
Motori: 2 radiali Shvetsov ASh-73TK da 2300 CV ciascuno
Prestazioni: Velocità massima 415 km/h. Autonomia 4900 km. Tangenza 6100 m
Armamento: 5 cannoni Nudelman-Suranov NS-23 calibro 23 mm. Bombe fino a 4 000 kg. Mine navali. Siluri
Ruolo: Ricognizione, Lotta Antisom, Ricerca e Soccorso, Antinave

Descrizione: Il Beriev Be-6 era un idrovolante a scafo realizzato completamente in metallo dalla casa sovietica Beriev a partire dal 1949 e restato in servizio fino alla fine degli anni anni sessanta.
Era un aereo ad ala a gabbiano con due derive verticali di forma ovoidale. Costruito principalmente per la ricognizione marittima a lungo raggio e il pattugliamento costiero, poteva comunque essere utilizzato quale aerosilurante, bombardiere e aereo da trasporto.
Gli ultimi esemplari hanno volato quali aerei da trasporto disarmati nella regione artica.

Beriev Be-6
Beriev Be-6

Contenuti


↑ Top ↑

G+ FB TW whatsapp RSS FEED
Cerca
Parola:

filoweb.it è il sito personale di Filippo Brunelli
(c) 2017 Filippo Brunelli
Le immagini ed i testi contenuti nel sito sono di proprietà di Filippo Brunelli salvo diversamente indicato.
L'uso delle immagini e del testo è gratuito per uso personale ed è subbordinato alla citazione della fonte.