Filoweb: Dassault Mirage 50

 
Home Menu Gallery Roberto Contatti
 

Dassault Mirage 50

Caccia multiruolo

Origine: Francia
Motori: 1 turbogetto Snecma Atar 9k-50 con postbruciatore e spinta fino a 60 kN
Prestazioni: Velocità massima 2,2 Mach (2359 km/h in quota). Autonomia 2400 km. Raggio di azione 1300 km. Tangenza 18000 m
Armamento: 2 cannoni DEFA 552A da 30 mm. Missili aria aria: R530. Missili aria superficie: AS-30
Ruolo: Caccia, Attacco

Descrizione: La disponibilità del nuovo motore Snecma Atar 9K-50, diede l'idea alla Dassault per propore delle versioni aggiornate dei Mirage III e 5 e la possibilità di aggiornare tali aerei, sperando nel mercato Sudafricano
Questo aereo prese il nome di Mirage 50.
Le varie versioni offrivano oltre al motore più potente anche diverti tipi di Radar e di avionica in generale e l'aggiunta di alette Candar
Il prototipo ha fatto il suo primo volo il 15 maggio 1979. Il Mirage 50 per non ha avuto successo, con 24 esemplari costruiti, per via della concorrenza sia interna del Dassault Mirage F1, sia esterna, dell'General Dynamics F-16 Fighting Falcon.
Purtroppo il Mirage 50 non ebbe la stessa fortuna commerciale dei suoi predecessori.
Il Cile è insieme al Venezuela i soli gli acquirenti del Mirage 50, una macchina interessante in quanto rimotorizzata con l'Atar 9K-50 del Dassault Mirage F1, con 1 000 kg di spinta in più, opzioni per radar come il Cyrano IV o l'Agave.

Dassault Mirage 50
Dassault Mirage 50
Dassault Mirage 50

Contenuti


↑ Top ↑

G+ FB TW whatsapp RSS FEED
Cerca
Parola:

filoweb.it è il sito personale di Filippo Brunelli
(c) 2017 Filippo Brunelli
Le immagini ed i testi contenuti nel sito sono di proprietà di Filippo Brunelli salvo diversamente indicato.
L'uso delle immagini e del testo è gratuito per uso personale ed è subbordinato alla citazione della fonte.