Filoweb: Grumman F11F Tiger

 
Home Menu Gallery Roberto Contatti
 

Grumman F11F Tiger

Caccia imbarcato

Origine: USA
Motori: 1 turbogetto Wright J65-W-18 da 32,9 kN di spinta a secco e 46,7 kN con postbruciatore
Prestazioni: Velocità massima Mach 1,1 a 11 000 m. Velocità di crociera 929 km/h. Autonomia 2044 km. Tangenza 12770 m
Armamento: 4 cannoni Colt-Browning Mk 12 da 20 mm. Missili 4 AIM-9 Sidewinder
Ruolo: Caccia

Descrizione: Il Grumman F11F Tiger, ridenominato F-11 con le nuove designazioni, era un caccia monomotore a getto imbarcato prodotto dall'azienda statunitense Grumman Aircraft Engineering Corporation durante gli anni cinquanta.
Caratterizzato dalla fusoliera disegnata secondo la regola delle aree, per diminuire la resistenza in regime transonico, l'F-11 fu il primo caccia (moderatamente) supersonico ad entrare in servizio con la United States Navy.
Restato in produzione fino al 1959 viene ricordato anche per essere stato utilizzato nelle esibizioni nella pattuglia acrobatica dei Blue Angels, in cui militò dal 1957 al 1969.
L'F11F è noto anche per essere il primo caccia ad essersi abbattuto da solo. Il 21 settembre 1956, durante un test, il pilota collaudatore Tom Attridge sparò con il cannone da 20 mm mentre saliva di quota; quando interruppe la salita e cominciò a scendere di quota, venne colpito dal suo stesso colpo che stava seguendo una traiettoria balistica.
L'origine del F11F possono essere fatte risalire al 1952 quando la Grumman decise di morednizzare gli F9F Cougar.
L' F11F fù anche l'aereo ufficiale per i BLUE ANGELS, la pattuglia accrobatica della marina.


Grumman F11F Tiger
Grumman F11F Tiger

Contenuti


↑ Top ↑

G+ FB TW whatsapp RSS FEED
Cerca
Parola:

filoweb.it è il sito personale di Filippo Brunelli
(c) 2017 Filippo Brunelli
Le immagini ed i testi contenuti nel sito sono di proprietà di Filippo Brunelli salvo diversamente indicato.
L'uso delle immagini e del testo è gratuito per uso personale ed è subbordinato alla citazione della fonte.