Filoweb: Aérospatiale SA 321 Super Frelon

 
Home Menu Gallery Roberto Contatti
 

Aérospatiale SA 321 Super Frelon

Elicottero Multiruolo

Origine: Francia
Motori: 3 turbine Turboméca Turmo IIIC
Prestazioni: Velocità massima 275 km/h. Autonomia 920 km. Tangenza 3150 m
Armamento: Possibilità di installare 1 Cannone da 20mm o Siluri guidati
Ruolo: Lotta Antisom, Trasporto, Ricerca e Soccorso, Antinave

Descrizione: L'Aérospatiale SA 321 Super Frelon (in francese il nome indica un grosso tipo di calabrone) è un elicottero trimotore francese pesante prodotto dalla Aérospatiale. L'elicottero è ancora utilizzato in Cina dove viene prodotta una versione locale denominata Z-8
Del Super Frelon sono state prodotte sia varianti civili che militari e queste ultime sono risultate le più numerose, grazie alle acquisizioni da parte delle forze armate francesi e all'esportazione in Israele, Sudafrica, Libia, Cina e Iraq.
L'elicottero nella sua variante militare è stato realizzato in configurazioni da trasporto, antisom e antinave. La versione da trasporto era in grado di imbarcare 38 soldati con l'equipaggiamento o in alternativa 15 barelle per l'uso come eliambulanza.
Le versioni antisommergibile e antinave erano solitamente equipaggiate con un radar di navigazione e di ricerca (ORB-42) e un verricello con 50 metri di cavo per il soccorso in mare. Spesso venivano adattati per il rifornimento in volo ed equipaggiati con un cannone da 20 mm, contromisure elettroniche, sistemi di visione notturna, designatori laser e il sistema Personal Locator System.
tra il 1977 ed il 1978 la CIna acquistò 13 Super Frelon SA321 in versione navale. Questi elicotteri furono dati in due versioni: una antisom (ASW) el'altra per ricera e soccorso (SAR). Il Super Frelon fu il primo elicottero della PLA in grado di decollare dai ponti dei veicoli di superficie. La cina produsse una versione locale chiamata Z-8 che è ancora operativa nella flotta navale cinese.
Nel 1999 venne sviluppata una versione per l'esercito dello Z-8, ma nella valutazione fatta nel 2001 con il Mi-17V5S, l'esercito scelse quest'ultimo.
In Iraq, durante la guerra con L'Iran i Super Frelon armato di missili Exocets furono usati dal regime di Saddam per attaccare le piattaforme petrolifere.
In Israele presero parte alla guerra dei 6 giorni, durante la quale compirono 41 sortite.
Il Sud Africa usò i Super Frelon fino al 1990 quando furono ritirati dal servizio e sostituiti con i Puma e gli Atlas Oryx di costruzione nazionale.

Aérospatiale SA 321 Super Frelon
Aérospatiale SA 321 Super Frelon
Aérospatiale SA 321 Super Frelon

Contenuti


↑ Top ↑

G+ FB TW whatsapp RSS FEED
Cerca
Parola:

filoweb.it è il sito personale di Filippo Brunelli
(c) 2017 Filippo Brunelli
Le immagini ed i testi contenuti nel sito sono di proprietà di Filippo Brunelli salvo diversamente indicato.
L'uso delle immagini e del testo è gratuito per uso personale ed è subbordinato alla citazione della fonte.