Filoweb: Beriev Be-12

 
Home Menu Gallery Roberto Contatti
 

Beriev Be-12

Aereo per la lotta antisommergibile e per il pattugliamento marittimo

Origine: URSS
Motori: 2 turboeliche Ivchenko AI-20D da 3124 kW ciascuna
Prestazioni: Velocità massima 608 km/h. Autonomia 4000 km. Tangenza 11820 m
Armamento: fino a 1500 kg in alloggiamenti esterni
Ruolo: Ricognizione, Lotta Antisom, Ricerca e Soccorso

Descrizione: Il Beriev Be-12 è un aereo anfibio a scafo centrale, ad ala alta a gabbiano ed impennaggio bideriva, progettato e sviluppato in Unione Sovietica negli anni sessanta.
Il Be-12, che è uno sviluppo del precedente Beriev Be-6, risulta essere ancora in servizio attivo con alcuni esemplari.
Il Be-12 conservava un aspetto molto simile al precedente Be-6 dal quale si differenziava per l'adozione di un carrello d'atterraggio completamente retrattile, consentendogli di atterrare anche sul terreno, dall'impianto propulsivo costituito da due motori turboelica Ivchenko AI-20D da 3 124 kW ciascuno abbinate ad eliche quadripala e da due vistosi pod posizionati sul muso e in coda che contenevano i sistemi elettronici di individuazione. Del modello precedente conservava la fusoliera a scafo centrale dotata di una cabina di pilotaggio superiore e di un muso parzialmente vetrato per consentire l'esplorazione visiva, della caratteristica ala alta a gabbiano sulla quale erano installate le due gondole motore, e della altrettanto caratteristica coda ad impennaggio bideriva. L'installazione dei motori venne spostata dall'iniziale posizione sulla parte inferiore del prototipo alla successiva e definitiva parte superiore.
I primi Be-12 entrarono in servizio nel 1965, ne vennero prodotti, oltre al prototipo, complessivamente 142 esemplari, in massima parte della versione originale antisommergibile.
Allo scioglimento dell'Unione Sovietica nel 1991 erano ancora in servizio una trentina di Be-12 di diverse versioni che vennero spartiti tra la marina ucraina, che ricevette tredici Be-12 ed un Be-12PS, e quella russa.
Gli ultimi Be-12 ancora in servizio nella marina ucraina si trovano alla base aeronavale di Saky in Crimea, a poche decine di km dalla base russa di Kacha dove si trovano gli ultimi Be-12 russi ancora operativi.

Beriev Be-12
Beriev Be-12
Beriev Be-12

Contenuti


↑ Top ↑

G+ FB TW whatsapp RSS FEED
Cerca
Parola:

filoweb.it è il sito personale di Filippo Brunelli
(c) 2017 Filippo Brunelli
Le immagini ed i testi contenuti nel sito sono di proprietà di Filippo Brunelli salvo diversamente indicato.
L'uso delle immagini e del testo è gratuito per uso personale ed è subbordinato alla citazione della fonte.